A proposito di Kimi

La versione di Turrini–12/09/2013

Ecco tutti i segreti del Kimi-bis

Dedico le righe che seguono alla coppia Odin-Mazgiorg (lato A) e alla coppia Occhi di Gatto-Abramo (lato B).
Questa è la vera storia del Kimi-bis, ipotesi sulla quale e per la quale mi assumo ogni responsabilità, a prescindere dall’esito dell’operazione, valutabile solo tra un paio di stagioni.
Preciso altresì, a beneficio degli AA, intesi come ANTI ALONSO e non come Alcolisti Anonimi, anche se spesso gli AA si esprimono in questa sede simulando un diffuso stato di ebbrezza, preciso, dicevo, che non c’è nada di personale. Io stimo tantissimo il finlandese come pilota, ma lo conosco meno di Fernando e comunque dopo Senna non ho più voluto essere ‘amico’ di un driver. Inoltre, non ho mai scritto che Kimi è più forte di Alonso, penso siano due fuoriclasse, penso sarà bello vederli correre insieme per la Scuderia che amo.
Quanto alla vicenda di Dubai, potrei raccontarla solo se Kimi vincesse di nuovo il mondiale con la Ferrari al primo tentativo.
E adesso andiamo.
1) Nel giugno del 2012, mentre mi trovavo in Polonia per gli Europei di calcio, vengo a sapere che Raikkonen si è offerto al Cavallino. All’epoca sembrava imminente la liquidazione di Massa, dunque il Biondino aveva fatto la sua mossa con tempestiva efficacia.
2) Nel luglio del 2012, prima di partire per la Olimpiade di Londra, vado a cena con Stefano Domenicali. Gli altri due commensali erano la mia signora e Fernando Alonso, che celebrava il suo compleanno.
3) Eravamo d’accordo (conditio sine qua non, cioè siamo qua noi) che non avremmo parlato di F1. E così fu. Con una sola eccezione. Io chiesi a Fernando: ma se per caso in futuro il tuo compagno fosse Raikkonen, come la prenderesti?
4) Risposta di Alonso: non è vero che io voglio partner scarsi, con Hamilton tutto il casino nacque perchè l’intero team era schierato con lui. Se qui venisse Kimi io non avrei problemi, ci stimiamo, ci rispettiamo, poi si vede chi va più forte in pista.
5) Sempre in quella estate. il Dom ebbe due incontri con il Santo Bevitore. C’era un accordo di massima, come mi venne detto a Londra durante la finale di basket Usa-Spagna.
6) Mancava però la ratifica presidenziale. Montezemolo non era contrario all’idea, ma nemmeno entusiasta. Ci vedemmo io e lui un pomeriggio di fine estate, quando il sedile di Massa ancora ballava. Fingendo innocenza, buttai là il nome del Biondino. Il presidente fu molto onesto: adesso no, mi disse, adesso sarebbe prematuro.
7) E così in pratica passa un anno. Per inciso, anche in questa sede, per molto tempo, è stata fatta molta confusione sull’epilogo della prima esperienza di Raikkonen a Maranello. E’ vero che venne scelto di privilegiare Alonso, un altro campione. Opzione non scandalosa, se uno ragiona senza paraocchi. Ma non è vero che la Ferrari ha ‘sputtanato’ Kimi, questa è una fantasia da ultras babbei. E’ stato il circo mediatico dei camerieri ad attivarsi, immaginando di compiacere il padrone. I servi non mancano mai, ma dire che le battute di Montezemolo sul ‘gemello’ erano offensive è ridicolo, allora cosa dovrebbe dire Alonso dopo la sferzata presidenziale post Ungheria di quest’ anno? Se poi uno mi obietta che la Ferrari ha cambiato idea, oh yesss, perfetto, ha cambiato idea, è vietato dalle leggi della natura? (io idea non ‘ho cambiata, dal 2009 sostengo che andava varato il Dream Team).
8) Tra l’altro, io sapevo che Domenicali era sempre rimasto in contatto con Raikkonen,, anche quando il Biondino si cappottava allegramente nei rally.
9) 2013, inizio luglio. Si sparge la voce che Raikkonen abbia firmato per la Red Bull (che lo sponsorizzava proprio nei rally). Io incontro il Dom e gli chiedo lumi su questa ipotesi. Lui mi guarda e ride. Non capisco. Dimmi perchè sghignazzi, gli domando. Risposta: per ora sappi solo solo che il Santo Bevitore la Red Bull lo vuole sul serio, ma lui non ha firmato e secondo me non firmerà. Non per loro.
10) A questo punto, le cose si sono messe (finalmente!) a correre. So che Alonso è stato informato prima del Gran Premiod’Ungheria. Gli è stato detto che questa era l’intenzione della Scuderia, che c’era una trattativa in corso e che la Ferrari si aspettava che Fernando onorasse il suo impegno a lunga scadenza chiunque fosse designato come suo partner.
11) Alonso ha detto: per me va bene. Se lo pensa sul serio o meno, è un’altra faccenda e comunque lo scopriremo solo vivendo.
12) A Budapest Raikkonen ha firmato un precontratto per il biennio 2014-2015. Il documento era sottoposto alla definitiva approvazione dell’avvocato Montezemolo.
13) Io ho scritto per voi la famosa storia del’usato sicuro durante la pausa d’agosto. Sui miei giornali di carta sono stato più esplicito, dando la cosa come fatta. Mi sono preso un bel rischio, ma sapevo di potermi fidare. Ed è stato molto divertente, nelle settimane successive, riscontrare, ad ogni livello, l’incredulità di chi proprio non ci voleva stare, non poteva accettarlo, doveva rimangiarsi sentenze ormai indifendibili, eccetera.
14) Quando uscì l’articolo sui miei giornali con l’annuncio del ritorno di Raikkonen, c’era una riga ad inizio del pezzo: Montezemolo ha deciso. Il presidente mi fece telefonare da un suo emissario, per comunicarmi che invece ancora non aveva deciso. Io gli mandai un sms. Testo: e allora decida, questa è la cosa giusta da fare e lei lo sa benissimo.
15)L ‘ha fatta.
16) Concludendo, la Patagonia è il luogo ideale per chi deve prepararsi a giocare da portiere nella squadra da hockey su ghiaccio di Fanano.
Ps. Domani o dopo, connessione permettendo, commenterò le conseguenze dell’operazione Dream Team. Ho dato la precedenza ai fatti. L’opinione arriverà.

Da Blog.quotidiano.net

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...