A proposito di Kimi

Smentite e déjà vu–08/06/2014

Ferrari smentisce le voci sull’appiedamento di Raikkonen a fine 2014

Alla Ferrari hanno reagito prontamente per spegnere le indiscrezioni, emerse nel paddock del Circuito Gilles Villeneuve di Montreal, circa il possibile appiedamento di Kimi Raikkonen al termine della stagione 2014.

Nella giornata di ieri, erano iniziate a circolare insistentemente voci in tal senso, che poi sono state riprese anche dalla stampa, e riferivano di una probabile interruzione del rapporto tra il finlandese e il Cavallino dopo che la stessa Ferrari aveva dovuto affrontare una situazione simile proprio con Raikkonen nel 2009. Una mossa sicuramente poco vantaggiosa, quanto inutile, in un momento in cui non sono certo i piloti la fonte degli attuali problemi della Rossa.

Da quanto si sa, Kimi è saldamente sotto contratto con la Scuderia fino alla fine del 2015 e l’eventuale interruzione del rapporto di collaborazione costerebbe parecchi milioni alla casa italiana nel caso di una rescissione anticipata. I rumors, nati in virtù delle prestazioni di Iceman, che secondo alcuni sarebbero state inferiori alle aspettative visti i suoi problemi di adattamento con la F14 T, si sono poi attenuati nella serata di sabato in seguito alla smentita degli uomini in rosso.

“La Ferrari non lascerà a casa Kimi una seconda volta” – ha dichiarato una fonte interna al team del Cavallino Rampante alla rivista tedesca Sport Bild. E questo accadrà sicuramente perché, in ogni caso, la Scuderia dovrà pagare a Raikkonen decine di milioni di dollari nel 2015 anche se quest’ultimo non dovesse. correre Perciò, ‪ricordando la quantità di denaro costato alla squadra per lasciare a casa Raikkonen nel 2009, la medesima fonte ha aggiunto: “La Ferrari non vuole farlo di nuovo.”

Inoltre, in relazione a quanto dichiarato dai diretti interessati, il manager di un altro pilota del Circus parlando sempre con Sport Bild, ha aggiunto: “Tutto ciò osterebbe alla Ferrari fino a 30 milioni di dollari, perché ha un contratto fino al 2015 con opzione per un altro anno”.

Da F1Passion.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...