A proposito di Kimi

A proposito di Kimi, parlano gli ingegneri–29/08/2016

Tanti gli ingegneri contenti del rinnovo di Raikkonen per il 2017

Il mese scorso la Ferrari ha ufficializzato il rinnovo del contratto di Kimi Raikkonen anche per la stagione 2017, tra i tanti pareri contrastanti del paddock e dei tifosi.

Da una parte c’è chi crede che il finlandese possa dare ancora molto alla Rossa e mantenerlo anche per la prossima stagione possa essere una mossa volta alla continuità e al tenere un pilota che, in questa stagione, sta dimostrando di saper correre ancora ad altri livelli. Dall’altra parte c’è chi sostiene che il finlandese non sia la persona giusta per la squadra di Maranello e avrebbe preferito vedere un altro pilota in Rosso.

A favore della scelta, però, ci sono diversi ingegneri che hanno avuto modo di lavorare con il finlandese nel corso della sua carriera, tra questi Mark Slade, Chris Dyer e Andrea Stella.

Mark Slade ha lavorato con il finlandese in McLaren e in Lotus e ha così commentato il rinnovo al quotidiano Turun Sanomat: “Il fatto che sia stato confermato anche per il 2017. Kimi sembra andare d’accordo con Sebastian Vettel e penso che una buona atmosfera all’interno della squadra aiuterà la Ferrari a migliorare. Quando si vuole cambiare pilota, bisogna essere sicuri che stai prendendo qualcuno migliore”.

Chi ha visto Raikkonen nel suo anno migliore è Chris Dyer, ingegnere di pista del finlandese nella stagione 2007, quella del titolo mondiale: “Dall’esterno, Kimi non sembra essere cambiato dal pilota che conoscevo nove anni fa. È sempre stato in grado di fare grandi risultati quando la vettura si adattava al suo stile di guida. Durante questa stagione ha avuto lo stesso passo di Vettel, anche quando la vettura non funzionava come voleva, che in passato sicuramente non è stato il punto forte di Kimi”.

Anche Andrea Stella, ora in McLaren dopo aver seguito Fernando Alonso, non è rimasto sorpreso dal rinnovo di Raikkonen, con cui ha lavorato nel 2008 e nel 2009 in Ferrari: “Non sono sorpreso di veder Kimi continuare. A me sembra sempre lo stesso. È ancora un pilota molto forte e credo che sia addirittura migliorato dall’anno scorso” ha poi concluso l’ingegnere italiano.

Da f1grandprix.motorionline.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...